D&S - WS&E: Due aziende, un'unica entità per dare SOLUZIONI

REGOLAMENTI EXTRA EU: REACH COREANO

Il mondo delle sostanze chimiche è in continua espansione e coinvolge sempre più paesi stranieri.

Negli ultimi anni molti paesi hanno sviluppato regolamenti similari al Reach Europeo e Danger and Safety, sempre pronta a dare risposte attuali, ha stipulato accordi con aziende di consulenza straniere per venire incontro ad ogni esigenza.

 

La legge sulla registrazione e la valutazione delle sostanze chimiche della Corea (nota anche come K-REACH) è stata approvata il 30 aprile 2013 ma rivista più volte, ed è considerata la prima regolamentazione chimica in stile REACH adottata in un paese asiatico.

Tutte le sostanza chimiche esistenti prodotte o importate in quantità > 1 ton/anno sono soggette a pre-registrazione prima del 30 giugno 2019. La pre-registrazione tardiva è applicabile alle sostanze chimiche prodotte o importate > 1 ton/anno per la prima volta dopo la scadenza ma prima della corrispondente scadenza di registrazione progressiva.

La pre-registrazione consente di beneficiare di un periodo di transizione per la registrazione graduale sulla base della fascia di tonnellaggio:

    • > 1000 ton/anno o CMR > 1 ton/anno: entro il 2021
    • 100-1000 ton/anno: entro il 2023
    • 10-100 ton/anno: entro il 2027
    • 1-10 ton/anno: entro il 2030

Per le nuove sostanze chimiche invece è previsto:
Se ≥ 100 kg/anno → REGISTRAZIONE
Se < 100 kg/anno → NOTIFICA

Sulla base poi delle valutazioni dei pericoli e dei rischi il Ministero dell’Ambiente coreano imporrà requisiti di produzione e importazione che richiedono che le sostanze siano soggette ad autorizzazione, restrizione o divieto. Il Ministero dell’Ambiente Coreano ha definito:

  • L’elenco delle sostanze chimiche PEC soggette a registrazione congiunta prima del 30 giugno 2018. I PEC > 1 ton/anno devono essere registrati immediatamente prima della produzione/importazione.
  • L’elenco delle sostanze chimiche CMR che destano preoccupazione per cui esiste il rischio di provocare cancro, mutazioni o anomalie della fertilità. I CMR > 1 ton/anno devono essere registrate come priorità entro il 2021.
  • La lista delle sostanze esentate dalla registrazione (esistenti in natura o componenti del DNA o RNA.
  • La lista delle “Priority control substances”, dei prodotti contenenti sostanze per la gestione prioritaria in base alla quale i prodotti contenenti più di 1 t/a di una di queste sostanze (si in quantitativo eccedente lo 0,1% del peso) sono soggette a notifica prima dell’importazione/produzione.

I produttori e gli importatori coreani hanno l’obbligo legale di conformarsi al K-REACH. I produttori esteri possono nominare un rappresentante esclusivo (OR) per adempiere agli obblighi pertinenti e Danger and Safety offre consulenza e assistenza, supporta le aziende e si propone come Rappresentante Esclusivo ai sensi del K-REACH.