D&S - WS&E: Due aziende, un'unica entità per dare SOLUZIONI

UK REACH: Il Reach del Regno Unito

Dal 31 Gennaio 2020 il Regno Unito non è più uno stato membro dell’Unione Europea, tuttavia fino al 31 Dicembre 2020 è in vigore un periodo transitorio durante il quale le normative pre-Brexit restano totalmente in vigore. Ciò significa che corpi legislativi come i Regolamenti Reach e Clp saranno pienamente applicabili ad aziende UK fino alla fine del periodo transitorio.

Lo UK Reach manterrà gli stessi principi generali dell’EU Reach, in particolare:
– il concetto di “no data – no market”;
– la preferenza a test alternativi rispetti a quelli in vivo;
– l’accesso delle informazioni ai lavoratori;
– il principio di precauzione.

I punti principali dello UK-REACH sono:

  1. Le registrazioni effettuate ai sensi del Reach europeo saranno automaticamente trasferite al nuovo UK-REACH mediante un processo chiamato “grandfathering”.
  2. Dal 1° Gennaio 2021 le aziende UK che acquistano da fornitori UE si devono configurare come importatori ai sensi dello UK-REACH e come tali dovranno procedere ad una registrazione.
  3. Entro il 27 Ottobre 2021 l’importatore UK dovrà notificare a HSE (Health snd Safety Executive) le importazioni (se la sostanza che si intende importare è già stata registrata ai sensi del Reach).
  4. Entro una scadenza definita dalla fascia di tonnellaggio dovrà essere presentato il dossier di registrazione.

AZIENDE UK CON REGISTRAZIONE EU REACH

Il processo di “grandfathering” comprende due differenti step:

1° STEP: Entro il 30/04/2021 le aziende UK in possesso di una registrazione EU Reach dovranno fornire informazioni di base (identità della sostanza, dati sull’azienda, quantità registrata ed evidenza della registrazione UE).

2° STEP: Entro una scadenza definita dalla fascia di tonnellaggio devono essere fornite le informazioni specifiche del dossier di registrazione.

Le scadenze per il secondo step sono le seguenti:

Scadenze dopo il 28 Ottobre 2021TonnellaggioProprietà Pericolose
2 anni al 28 Ottobre 2021> 1000 tonnellate l'anno- Cancerogeno, mutageno o tossico per la riproduzione (CMR) > 1 tonnellata l'anno - Altamente tossico per gli organismi acquatici (acuto o cronico) > 100 tonnellate l'anno - Sostanze della Candidate List (come atto 27 Ottobre 2023)
4 anni dal 28 Ottobre 2021> 100 tonnellate l'anno- Sostanze della Candidate List (come atto 27 Ottobre 2023)
6 anni dal 28 Ottobre 2021> 1 tonnellate l'anno

AZIENDE UK CHE ACQUISTANO DA FORNITORI UE

Fino al termine del periodo transitorio aziende UK che non possiedono una registrazione Reach possono acquistare sostanze direttamente da fornitori UE comportandosi come normali utilizzatori a valle.

Dal 01/01/2021 tali aziende, continuando ad acquistare da fornitori UE, si configureranno come importatori ai sensi dello UK Reach e come tali dovranno procedere ad una registrazione.

Anche in questo caso l’invio delle informazioni per la registrazione avviene in due differenti step:

1° STEP: Entro il 27 Ottobre 2021 l’importatore UK dovrà notificare ad HSE la propria volontà di proseguire con le importazioni, e la notifica prende il nome di DUIN (Downstream User Import Notification). Tale notifica può essere inviata solamente se la sostanza è già stata registrata ai sensi dello UE Reach

2° STEP: Entro una scadenza definita dalla fascia di tonnellaggio (le stesse precedentemente riportate) deve essere presentato il dossier di registrazione.

In alternativa tali aziende possono incoraggiare i fornitori UE a nominare un UK-OR (Rappresentante Esclusivo) nominato ai sensi dello UK Reach.